endocrinologo

Moxicombustione

La moxibustione è una pratica che si svolge bruciando in prossimità della cute della polvere di artemisia, chiamata anche lana moxa, al fine di ottenere un riscaldamento della cute e, quindi, delle strutture sottostanti. L’ artemisia è una pianta curativa che cresce in Asia e in Europa.

La moxibustione è indicata per tutte le patologie dominate dal Freddo e dall’Umidità, nelle patologie croniche, nelle bronchiti o nell’asma e nelle patologie con stasi di Ki e Sangue.

Effetti:

  • Velocizza l’energia che scorre nei meridiani
  • Disperde il Freddo e l’Umidità
  • Armonizza il rapporto tra Ki e Sangue
  • Tonifica il Sangue
  • Si oppone ed espelle le energie patogene mantenendo la salute
Share by: