endocrinologo

Ozonoterapia

ozonoterapia

L’Ossigeno Ozono Terapia è una terapia che consiste nell’erogare una certa quantità di ozono nell’organismo. Ha premesso di ottenere degli ottimi risultati per alcune patologie grazie alla sua azione diretta disinfettante e trofica, antalgica, antibatterica e antivirale. L’ozono terapia sfrutta le proprietà di un gas come l’ossigeno-ozono che migliora l’ossigenazione del microcircolo apportando materie nutritive e disperdendo i cataboliti delle cellule. Così si migliora la microcircolazione e i disturbi legati alla sua alterazione.

Applicazioni dell’ozono nel campo medico: azione fungicida, azione antibatterica, inattivazione virale, analgesico, antinfiammatorio, attivatore circolatorio. Favorisce il rilascio di ossigeno, stimola il sistema immunitario. Anti-aging.

L'effetto dell'ossigeno-ozono terapia

- azione funghicida

- azione antibatterica

- inattivazione virale

- analgesico

- antinfiammatorio

Indicazioni cliniche

Attivatore circolatorio, rivitalizzante, immunomodulante, favorisce l'utilizzo dell'ossigeno corporeo

ENDOCRINOLOGIA: disordini metabolici, dysmenorrea, endocrinopatia.

ORTOPEDIA, REUMATOLOGIA, TRAUMATOLOGIA: ernia discale (cervicale, dorsale e lombare), lombo-sciatalgia, cervico-dorso-brachialgia, artrite, gonartrosi e coxo-artrosi, artrosi cervicale e alle spalle, artrosi alle mani e ai piedi, tendiniti (epicondite, epitrocleiti), periartrite, sindrome del tunnel carpale.

DERMATOLOGIA: herpes zoster e simplex, acne, eczema, onicomicosi, lipodistrifia (cellulite)

NEUROLOGIA: cefalea a grappolo/muscolotensive, stati depressivi, malattie neurovascolari, neuropatia.

FISIATRIA: riabilitazione neuromotoria, fibromialgia.

MEDICINA DELLO SPORT: fascite plantare, morbo di morton, tallonite, matataarsalgia, distorsioni, meniscopatia, tendinopatia achillea, lesioni legamento e tendinomuscolari, epicondilite, borsite.

Share by: